In questo articolo si parla di:
7 Luglio 2017

In occasione dell’ultima Fashion Week milanese lo scorso Giugno si è tenuta la quinta edizione di Denim Boulevard, la primissima manifestazione italiana dedicata alla cultura del denim. Quantitativamente e qualitativamente significativa la presenza di espositori, partners e visitatori di questa edizione, arricchita come sempre da esposizioni, workshop e tante altre chicche legate al denim come il Tailor Shop organizzato dal main sponsor di questa edizione, Levi’s.

Milano, 23 giugno 2017: Milano, Torneria di via Tortona 32, nel cuore pulsante di una Milano modaiola anche la Denim Boulevard è stata tra le protagoniste della settimana della Moda Uomo. I workshop dei clienti (Levi’s con il Tailor Shop, Rajby con le tinture naturali e Kassim con l’installazione del tessuto innovativo “no smog”) e gli show di Mugshot Barber Deal hanno catturato l’attenzione dei tanti visitatori che hanno varcato i cancelli della Torneria e si sono trovati proiettati in un mondo dalle diverse tonalità di Blue. Il Denim come filo conduttore di una tre giorni unica nel suo genere. Alcuni numeri sono doverosi per spiegare questa edizione appena conclusa:

oltre 2000 ingressi
oltre 500 le patch “Denim Boulevard” che la macchina da cucire della Levi’s ha attaccato su jeans e giacche dei visitatori
100 i gilet che sono stati immersi nelle tinture naturali nello spazio Rajby
6 i barber di livello internazionale, con i loro team, che con workshop, training e tutorial hanno animato il primo piano della location milanese
oltre 100 sono stati i visitatori per ognuna delle performance realizzate dai Barber
oltre 50 i tagli di barbe e capelli che sono stati curati dai barbieri