In questo articolo si parla di:

Storica svolta europea per Dickies, l’iconico workwear brand americano rimasto finora un’azienda a conduzione famigliare, da poco ufficialmente parte di VF Corporation (il gruppo lincenziatario di diversi marchi di settore tra cui Timberland, The North Face, Napapjiri, Kipling, Wrangler e Lee).

Fondato nel 1918 in Texas, come Carhartt e Blauer nel corso degli ultimi 10 anni Dickies sta vivendo un’inedito momento di gloria grazie alla rivisitazione in chiave fashion che l’Europa e il Giappone hanno dato a fenomeni core americani come l’abbigliamento da lavoro.

Vf Corporation ha acquisito il marchio per 820 milioni di dollari (circa 680 milioni di euro) con un contributo della società ai ricavi valutato a oltre un miliardo di ricavi entro il 2021. Steve Rendle, CEO di VF, ha dichiarato:

L’acquisizione dà origine a un leader globale nell’abbigliamento da lavoro con ricavi annuali per circa 1,7 miliardi di dollari