In questo articolo si parla di:

Si è da poco conclusa l’84° edizione di theMicam, che ha registrato un buon +5,6% di affluenza rispetto allo scorso anno, anche grazie all’aumento delle presenze dei compratori italiani e di quelli stranieri.

1.441 gli espositori, di cui 797 italiani e 644 internazionali, a questa edizione del salone internazionale del settore calzaturiero per un totale di 47.187 presenze, di cui 27.880 estere (+5%) e 19.307 italiane (+6,5%).

Inaugurato il 17 settembre con la benedizione del Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, e della Camera nazionale della moda. theMicam rinnovato il sostegno della manifattura italiana anche grazie alla partecipazione di marchi d’eccezione come Giorgio Armani, Jimmy Choo, Dolce&Gabbana, Sergio Rossi ed Ermenegildo Zegna che si sono aggiunti ad altri big già presenti nelle passate edizioni come Fendi, Salvatore Ferragamo, Gucci, Prada e Tod’s.

“TheMicam si conferma ancora una volta appuntamento irrinunciabile per il comparto calzaturiero – ha detto Annarita Pilotti, presidente di Assocalzaturifici – La manifestazione prosegue nel lungo percorso di rinnovamento avviato nella scorsa edizione. Abbiamo raggiunto due importanti traguardi: da un lato abbiamo portato per la seconda volta in fiera i grandi marchi della moda italiana; dall’altro abbiamo ottenuto un nuovo posizionamento all’interno del calendario fieristico, riuscendo per la prima volta a far coincidere il giorno di chiusura del Salone con l’avvio della settimana della moda milanese.”.