In questo articolo si parla di:

Successo per le aziende tecnologiche e social, ancora una piccola perdita di posizione da parte del segmento fashion. Questo in estrema sintesi il risultato che emerge dall’edizione 2017 di “Best Global Brands”, la classifica dei 100 marchi globali a maggiore valore economico realizzata dall’autorevole global brand consultancy, Interbrand.

Mentre sul podio troviamo Apple, Google e Microsoft infatti, il primo marchio fashion nel ranking si trova al 19° posto ed è ancora una volta Louis Vuitton, con un valore di 22,9 miliardi di dollari, in calo del 4% rispetto al 2016. Ma la flessione negativa riguarda anche big come Cartier, Tiffany & Co., Burberry e Prada, con casi limite come Ralph Lauren che quest’anno esce direttamente dalla top 100.

Unici marchi in salita risultano Hermès, che guadagna due posizioni salendo al 32° posto con un incremento dell’11% a 14,2 miliardi di dollari, e Gucci, che troviamo al 51° posto con un aumento di valore del 6% da 9,9 miliardi.

Qui il link per il report completo di Interbrand.