In questo articolo si parla di:

Ecoalf sceglie Berlino per posizionare il suo nuovo monomarca:  265 metri quadri dedicati alle ultime collezioni del brand spagnolo, con un concept tutto incentrato sulla sostenibilità, il riciclo e il mare, in linea con la filosofia Ecoalf.

Inaugurato alla fine di ottobre nella vivace area di Berlin Mitte e interamente costruito con materiali riciclati e soluzioni a basso consumo energetico, il negozio è stato progettato per essere non solo un “punto vendita” ma anche e sopratutto un canale di comunicazione dei valori del brand: sostenibilità, innovazione, design e carattere urbano.

A seguire tutte le caratteristiche distintive del nuovo spazio Ecoalf.

Ecoalf Berlin
Alte Schönhause Strasse 5-5 a
10119 – Berlino

All’interno un giardino come connessione fra il parco urbano in città con le zone verdi del patio all’interno dell’edificio. La vegetazione si alimenta con luce artificiale cosi da permettere la fotosintesi in uno spazio privo di luce naturale. Gli spazi sono definiti dall’illuminazione, luci sopra a carrelli che formano quadri sul soffitto, cosi da poter delimitare zone a seconda dell’intensità della luce stessa.

Uno degli obiettivi principali era attrarre visivamente i clienti, quindi sono stati installati tre grandi schermi LED (2,45 metri di altezza e 1,25 metri di larghezza), che riproducono costantemente il processo che porta al prodotto finale in vendita all’interno dello store. Quindi dalla trasformazione della spazzatura in materia prima, alla creazione dei tessuti per arrivare alla confezione dei capi. Si vuole mostrare come Ecoalf chiude il cerchio dell’economia circolare.

Lo store inoltre è uno spazio dove staccare dalla città, dove si può scoprire, esplorare e interagire con la natura e con le immagini più forti del mare e degli oceani. Un’area multifunzionale è un’area che si adatta alle necessità del consumatore finale. Oltre agli schermi LED sono stati montati due proiettori di 10 metri lineari dove verranno riprodotti video sull’oceano e sulle azioni messe in atto per migliorarne lo stato. Pezzo forte un grande sofà disegnato appositamente per lo store e ricoperto di un tessuto riciclato dal PET, un sofà semicircolare cosi da creare uno spazio comodo, familiare e flessibile utilizzabile a seconda delle esigenze del momento. Si aggiunge una grande poltrona totalmente creata con alghe riciclate. Come sempre Ecoalf fa sì che tutti i materiali siano il risultato del riciclo di diversi prodotti e che allo stesso tempo siano esteticamente simili ai migliori tessuti non riciclati.

Non mancano installazioni create con bottiglie di PET riciclato e reti da pesca recuperate dai fondali marini. Intorno ad esse i clienti potranno trovare i capi realizzati con i suddetti materiali e video. Tutti i mobili sono realizzati in legno di castagno riciclato. Tutti i passaggi nella lavorazione sono stati fatti a mano senza nessun consumo energetico. La zona verde è creata con piante vere che migliorano la qualità dello spazio, in quanto le piante producono ossigeno e assorbono lo smog. Riduzione di emissioni di biossido di carbonio, risparmio energetico. Tutto lo store è illuminato con LED, lampade a basso voltaggio che generano un calore minimo. Lampade con durata di 50.000 ore che risparmiano fino all’80% di energia.