In questo articolo si parla di:

Il secondo atto della collaborazione tra Jonathan Anderson e Converse rappresenta la perfetta sintesi fra alta moda e street-style, due mondi sempre più a contatto.

Definita da lui stesso come un lavoro di amore quasi ossessivo, in Simply_Complex, egli pone particolare cura nella scelta dei materiali che utilizza per rielaborare due icone classiche di Converse: la Thunderbolt e la Chuck 70.

La Thunderbolt ritorna nella duplice lettura Denim, con tre differenti applicazioni di denim grezzo e Suede, in pelle di capra con inserti asimmetrici a contrasto. Un approccio enfatico e provocatorio, il disordine come punto di partenza per la ricostruzione.

La Chuck 70 invece vive una nuova vita, con la silhouette di una scarpa sofisticata ma estremamente versatile, arricchita da dettagli formalwear come bordi seghettati sulla linguetta e il suede esterno che rendono la perfetta commistione tra fashion e streetwear.

Anche la Chuck 70 XX Hi è realizzata in pelle color carne (il suede è solo esterno), con quell’effetto vissuto e continui richiami alla tradizionale scarpa marrone, ma con un delicato tocco più femminile.