In questo articolo si parla di:
North Sails "Go Beyond Plastic" per la salvaguardia degli oceani 1

Dopo aver annunciato a dicembre 2017 la partnership con Ocean Family Foundation -­ fondazione internazionale la cui principale mission è la tutela della biodiversità marina e la protezione degli oceani dagli effetti dell’inquinamento globale -­ North Sails presenta ora la propria campagna di comunicazione per la primavera/estate 2018, come nuovo step nel percorso volto alla conservazione dell’oceano, elemento naturale dal quale il marchio trae le sue origini.

La campagna “Go Beyond Plastic”  vuole proporsi come strumento di sensibilizzazione verso i temi della sostenibilità e del rispetto ambientale. L’immagine e il video, realizzati sotto la direzione di Marco Prestini e Mauro Chiarello, testimoniano le attuali condizioni in cui versano molti dei nostri mari, raccontando come spesso queste siano ormai parte della “normalità”.  Per questo la campagna, con il claim “Go Beyond Plastic” è al tempo stesso un invito ad agire per tutelare la salute e la bellezza dei mari, attraverso il contribuito che ognuno di noi può offrire cambiando le nostre abitudini quotidiane.

Willem Wijnen, Chief Customer Officer North Sails Collection, ha dichiarato: “Per anni, un’enorme quantità di metalli, plastica e pesticidi si è riversata nell’oceano compromettendone flora e fauna. Si stima che 8 milioni di tonnellate di plastica lo inquinino ogni anno e se continuiamo in questo modo, entro il 2050 ci saranno più plastica nell’oceano che pesci. La buona notizia è che non è troppo tardi per intraprendere azioni e cambiamenti a partire da piccoli gesti quotidiani e scelte individuali. Noi siamo all’inizio di questo impegnativo, ma stimolante viaggio”.

L’azienda ha scelto infatti di collaborare con Ocean Ramsey e Mariasole Bianco, entrambe biologhe marine ed Ambassador del marchio, e dalla P/E 2018 primavera / estate ’18, stiamo donando l’1% dei nostri ricavi alla Ocean Family Foundation; anche la nostra campagna Go Beyond Plastic è finalizzata a questo obiettivo”.

La campagna sarà veicolata sui principali magazine italiani e sulle piattaforme online, mentre il video sarà visibile sul sito e sui canali social del brand, oltre che pubblicato su You Tube e Spotify.