In questo articolo si parla di:
7 Agosto 2018

Nonostante le voci di un addio si siano susseguite negli ultimi mesi, Anna Wintour è stata recentemente confermata come direttrice di Vogue USA “a vita”.

Lo ha confermato Condè Nast, la casa editrice americana che pubblica oltre a Vogue anche Vanity Fair ed il New Yorker, dopo che alcune voci riguardo un addio della Wintour in seguito al matrimonio della figlia ed alla preparazione del suo ultimo “September Issue” si erano fatte insistenti.

Bob Sauerberg, AD della casa editrice, ha descritto Anna Wintour come una “leader creativa la cui influenza è fuori misura”.

La Wintour, 68 anni, è alla direzione di Vogue USA dal 1988 ed è diventata nel frattempo anche direttrice creativa di Condè Nast ed una delle madrine del Met Gala, uno dei principali eventi dell’anno organizzato dal Metropolitan Museum di New York ogni anno a maggio.