In questo articolo si parla di:

Il gruppo italiano Ermenegildo Zegna ha recentemente acquisito l’85% del brand americano Thom Browne, ceduto dal gruppo Sandbridge Capital, fondo con investimenti anche in Rossignol, Karl Lagerfeld e Rossignol.

Il restante 15% resterà di proprietà del fondatore e stilista Thom Browne, che resterà direttore creativo, mentre il ruolo di CEO sarà coperto da Rodrigo Bazan.

Al momento il marchio Thom Browne è valutato nella sua interezza circa mezzo miliardo di dollari.

Da tempo il marchio Biellese cercava l’acquisizione di un brand più vicino ai giovani ed ai trend attuali, testimone il fatto che fosse uno dei cinque gruppi interessati all’acquisto della maison Valentino dalla famiglia reale del Qatar.

Fonte: Fashion Network