In questo articolo si parla di:
22 Ottobre 2018

Proseguono gli ottimi risultati per il gruppo VF Corp. nel 2018. Dopo aver chiuso il primo quarto del 2018 con un sorprendente +23%, l’azineda ha registrato un leggero calo nel secondo trimestre, con una crescita del 19%.

Il principale contributo a questo risultato viene dall’acquisizione di nuovi marchi come Icebreaker, Altra e Williamson-Dickie, con un apporto di 324 milioni di dollari. Al netto delle annesioni la crescita si attesta al 6%.

I Top 3 brand di VF Corp. (Vans, Timberland, The North Face) registrano un promettente +26%, che premettono all’azienda di prospettare per l’anno fiscale 2019 ricavi per 13,7 miliardi di dollari, +11% rispetto all’anno precedente.