In questo articolo si parla di:

Mancano ormai pochi mesi all’apertura della novantacinquesima edizione di Pitti Uomo, tra i principali e più frequentati eventi nel panorama mondiale della moda.

Per l’edizione che sarà inaugurata a gennaio, Pitti ha deciso di presentare un tema guida rivoluzionario, ovvero “The Pitti Box”. Il concept di “The Pitti Box” ruota attorno all’elemento sorpresa che ha sempre caratterizzato Pitti Uomo nel corso degli anni, grazie agli importanti debutti ed ai lanci delle collezioni destinate alle stagioni successive.

Da qui nasce la volontà di creare un’esperienza multisensoriale per il visitatore, un percorso attraverso diversi “Box” curati dal life-styler Sergio Colantuoni.

The Pitti Box punta sull’elemento sorpresa – dice Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine – il percorso di Pitti Uomo sarà scandito da tante “Box”, con le quali vogliamo coinvolgere buyer e giornalisti in una serie di esperienze firmate Pitti Immagine. Un invito a incontrarsi e a condividere, respirando l’energia unica della manifestazione”.

 

INFINITY BOX

La speciale video-art gallery che fa immergere nell’esperienza sensoriale The Pitti Box:
curata da Dan Mauger fondatore di Visual Fodder – piattaforma online cult di visual art, design e animazione – offrirà un’esperienza ad alto quoziente visivo-energetico-emotivo, con una selezione di contributi di video artist della scena creativa internazionale.

PARK BOX

Nel piazzale della Fortezza da Basso, una grande arena coperta dedicata alla condivisione tra cibo, idee e momenti relax.

SHOW BOX

Contenitore ideale per un programma di talk con i protagonisti del menswear e del lifestyle, e al tempo stesso un originale set fotografico per “scattare” e “farsi scattare”.

RECHARGE BOX

La scatola più funzionale, per ricaricare le batterie e per concedersi momenti di evasione.

SILENCE BOX

5 minuti di “switch-off”

OUT OF THE BOX

Dieci enormi immagini fotografiche posizionate in dieci punti prospettici strategici della Fortezza da Basso. Dieci sguardi sulla natura. Dieci cannocchiali che escono e si aprono sul mondo.
Dieci foto scelte dall’archivio Reda che, attraverso l’occhio straordinario di reporter e artisti,
hanno fissato i territori del biellese, della Nuova Zelanda e dell’Australia, sottolineandone bellezza e durezza. Ognuna delle immagini porterà l’attenzione sul legame profondo con la natura che l’uomo e la società devono preservare come uno dei doveri irrimandabili.

VIDEO BOX

Il nuovo digital art project della campagna promozionale di Pitti Uomo, un video virale che racconta l’anima del menswear contemporaneo attraverso la lente di The Pitti Box.
Regia e montaggio: Marco De Giorgi, Fotografia: Davide Gatti. Musica: Chapel One.