In questo articolo si parla di:

Dopo avergli affidato artwork ed allestimento della sua prima sfilata alla PFW, Kim Jones collabora nuovamente con lo street artist newyorkese KAWS per realizzare una capsule collection di Dior, ricca di capi “luxury sportswear” su cui campegga l’ape della maison rivisitata dall’artista.

Non sarà certamente l’ultima collaborazione per Dior con Jones come direttore creativo, visti i recenti coinvolgimenti di Matthew M. Williams e Hajime Sorayama in processi creativi comuni nel mondo dello streetwear ma totalmente inediti in quello dell’ high fashion.