In questo articolo si parla di:
30 Maggio 2019

Pepe Jeans London ha lanciato il Custom Studio, un progetto creativo che offre ai clienti la possibilità di personalizzare il denim con diversi strumenti attraverso stampe o scritte “tatuate” con tecnologia laser, oppure attraverso colori, strappi o borchie.

Chiunque, grazie ad un processo facile e divertente, può creare un capo esclusivo, dando una seconda vita ad un indumento Pepe Jeans London che già possiede nel suo armadio oppure acquistandone uno nuovo. Inoltre, un esperto denim artist sarà sempre disponibile presso gli store del brand londinese per elargire consigli o suggerimenti a chi ne ha bisogno.

Alla base di questa idea c’è la volontà, da parte di Pepe, di esaltare la vena artistica delle persone. E di sostenere gli artisti emergenti dando visibilità alle loro opere attraverso la customizzazione dei capi. Numerosi illustratori e tatuatori, infatti, collaborano con il marchio in occasione di eventi in selezionati store di Pepe Jeans London in tutta Europa.

Da Madrid a Berlino, passando per Londra, Roma, Lisbona e Amsterdam, l’ultima collaborazione del brand londinese vede coinvolti diversi artisti come Charlie Smits, Alxndra Cook, Brit Bones, Mister Thoms, Mantraste, Maria Wolle e Lienke Raben, che hanno personalizzato i capi Pepe Jeans London secondo la loro caratteristica grafica, trasformando il denim in vere e proprie opera d’arte.

Tramite l’hashtag #PepeJeansCustomStudio è possibile condividere i propri lavori sui social network.