In questo articolo si parla di:

Save The Duck ha presentato la collezione che celebra la sua collaborazione con Sea Shepherd, organizzazione per la tutela degli oceani e della fauna marina fondata nel 1977 dal Capitano Paul Watson. La flotta di Sea Shepherd è composta da tredici navi con a bordo equipaggi di volontari provenienti da tutto il mondo. Sea Shepherd non protesta ma agisce utilizzando tattiche di azione diretta, per investigare, documentare e impedire attività illegali ai danni degli oceani.

Nei suoi oltre 40 anni di storia, l’organizzazione si è resa protagonista di numerosi interventi. Come quello in Canada contro il massacro delle foche, alle Isole Faroe contro la mattanza dei delfini e nel Mediterraneo contro la pesca illegale. La campagna storica di Sea Shepherd è quella condotta in Oceano Antartico, dove per più di 10 anni ha combattuto contro la caccia commerciale alle balene.

La collaborazione tra Save the Duck e Sea Shepherd permetterà di supportare le attività dell’organizzazione in difesa degli animali marini. Il brand, da sempre animal friendly, dedica a questa nuova sinergia una capsule composta da parka antipioggia black e navy per l’uomo e white per la donna, smanicati, felpe e t-shirt. Tutti prodotti a cui infonde un forte valore simbolico, ovvero il logo della flotta di Sea Shepherd e i claim condivisi da entrambe le parti: Defend, Conserve, Protect e We Respect Animals.