In questo articolo si parla di:

03 Luglio 2019 – La 29esima edizione di Milano Unica si prepara ad andare in scena i prossimi 9, 10 e 11 luglio a Rho, Fieramilano.

Teatro in cui verranno presentate le nuove collezioni di tessuti e accessori di alta gamma per la stagione autunno inverno 2020-2021, la cerimonia inaugurale è prevista per martedì 9 luglio 2019.

Tra i nuovi progetti che accompagneranno la manifestazione: e-milanounica, il marketplace per il tessile e gli accessori che sarà presentato in occasione della fiera, così come viene riconfermato l’impegno rivolto alla sostenibilità grazie al meglio delle produzioni certificate ed etiche.

Gli Osservatori Giappone e Corea presenzieranno con un focus relativo all’Oriente e verrà definita l’area Origin Passion and Beliefs, luogo esclusivo in cui interfacciarsi con le aziende specializzate nella sub-fornitura e nei servizi di qualità per i brand internazionali.

Tra le novità della 29esima edizione il Ministero dello Sviluppo Economico, Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione, sarà ospitato per la prima volta con l’intento di promuovere i diritti e la difesa della proprietà industriale e intellettuale, con attività di formazione e informazione rivolte a espositori e visitatori.

Le Tendenze di Milano Unica definiscono uno tra i principali keywords di creatività e stimolo per gli addetti ai lavori del modo fashion: il tema sarà “Ecorotica”. Una direzione audace raccontata in una triade ispirata da tre differenti atmosfere: ecorotic drama, ecorotic circurs ed ecorotic eden.

Da segnalare la prossima edizione di Milano Unica a Shangai a settembre. Una scommessa, quella internazionale, che ha visto chiudersi a marzo la 15esima edizione registrando un +20% di visitatori.

Anche questa edizione ha confermato il carattere strategico della presenza di Milano Unica in Cina, non solo perché concorre a fornire un qualificato apporto alla crescita delle nostre esportazioni di tessuti in questo immenso Paese ma, soprattutto, perché consente un monitoraggio in tempo reale dei veloci cambiamenti che caratterizzano questo grande mercato” ha commentato Ercole Botto Poala, presidente di Milano Unica.

“La presenza delle aziende italiane a Shanghai, coordinate da Milano Unica, è un appuntamento fondamentale per rinnovare la leadership mondiale delle nostre produzioni di alto livello qualitativo. Il mercato cinese, sempre più sofisticato e attento alle innovazioni, va seguito da vicino e con continuità.
L’ICE Agenzia affianca Milano Unica e le imprese del settore per sostenerle in Cina, che offre alle nostre produzioni ulteriori e ineguagliabili margini di crescita. ” ha concluso Massimiliano Tremiterra, responsabile Agenzia ICE Shanghai.