In questo articolo si parla di:

12 Luglio 2019 – Sono state oltre 6.000 le aziende che hanno presenziato alla 29esima edizione di Milano Unica che si è tenuta dal 9 all’11 Luglio 2019 a Fieramilano Rho.

Un panorama in cui l’estero è cresciuto del +2,6% e l’Italia si riconferma presenza stabile.

Per l’occasione sono state mostrate le collezioni dell’alto di gamma per la stagione autunno inverno 2020-21.

“La crescita dei buyer internazionali confermano che la data di Luglio è in sintonia con le esigenze del mercato, così come lo sono le tematiche dell’innovazione digitale e della sostenibilità” afferma Ercole Botto Paola, presidente di Milano Unica.

Questa edizione, resa possibile grazie all’importante sostegno del Ministero per lo Sviluppo Economico e del suo braccio operativo, Agenzia ICE, ha visto la partecipazione di 465 aziende espositrici, in linea con l’edizione di luglio 2018, a cui si sono aggiunte 143 Aziende organizzate dagli Osservatori Giappone e Corea e da Origin, Passion and Belief, il Salone, promosso da IEG, dedicato ai fornitori di prodotti artigianali semilavorati e del ‘Made in Italy’ di qualità, per un totale di 608 espositori.

Appuntamento, quello con la kermesse, che si rinnova i prossimi 25-26-27 settembre a Shanghai con la 16esima edizione e nel febbraio 2020 (4-5-6) a Fieramilano Rho.