In questo articolo si parla di:

17 Luglio 2019 – Un racconto iniziato più di 70 anni fa che descrive un heritage fondato sul know-how e la continua ricerca di tecnologie.

Un racconto che viene personificato nel progetto Herno Laminar “Sartorial Engineering” evoluzione di Laminar, collezione di successo nata nel 2012.

Estetica e funzionalità sono il cuore: dal centro di ricerca del brand nascono e si sviluppano performanti tecnologie che si fondono con i tessuti tradizionali. Processo questo reso possibile dalla fusione tra abilità manifatturiera e nuove tecnologie che, seguendo precise regole di ingegneria sartoriale tracciano continuità tra passato e futuro.

Proposta in cui la classicità dei tessuti viene raccontata congiuntamente a trattamenti speciali e alle membrane interne che, cambiando il DNA degli stessi, li rende performanti e inediti. Flanelle e lane, check e pied-de-poule si accostano a speciali membrane 2Layer e 3Layer in contrasto e sposano trattamenti water resistant e windproof esterni. Zip con spalmature in poliuretano custodiscono le cuciture tradizionali creando giochi di contrasti lucidi e opachi che disegnano linee nette.

Permangono i principi che hanno reso Herno Laminar l’ideale capospalla contro le intemperie: impermeabilità, resistenza al vento e traspirabilità. Nuove proposte si affiancano a modelli evergreen che, made by Herno Laminar sono state realizzate in partnership con Gore®.