In questo articolo si parla di:

30 luglio 2019 – La novità in casa Thermore è stata presentata in occasione di Milano Unica e riguarda i nuovi sviluppi per quanto riguarda Ecodown. Il prodotto in questione è un’imbottitura alternativa alla piuma che ricicla le bottiglie in Pet e quello che l’azienda ha voluto inserire è una variazone del suo aspetto per creare nuovi effetti con il tessuto.

Alla fiera andata in scena a Fieramilano Rho fino all’11 luglio, la casa madre Thermore presenta Ecodown Fibers Marble, che con il suo effetto “marmorizzato”, che si pone l’obiettivo di realizzare capi imbottiti uno diverso dall’altro.

Questo prodotto nasce dopo avere osservato gli sviluppi nel tessile: il trend a cui si sta assistendo infatti è quella della virata dell’outerwear verso tessuti performanti, resistenti e allo stesso tempo sempre più leggeri, tanto da essere quasi trasparenti. In questo modo, il fatto di creare un’imbottitura sempre diversa, permette di confezionare capi che presentano effetti unici anche senza dover cambiare tessuto esterno.

Thermore lancia inoltre Ecodown Fibers Black, dove l’imbottitura è nera, permettendo così di variare qualsiasi tonalità di tessuto o di creare speciali effetti tridimensionali, nel caso di fibre chiare.
Ecodown è un’imbottitura lanciata circa un anno fa in versione total white, che ha ottenuto la certificazione Global Recycle Standard. Soffice, leggera, calda, super durevole, non si aggrega dopo il lavaggio ed è particolarmente indicata per giacche animal free.