In questo articolo si parla di:

05 settembre 2019 – Nella settimana del GP d’Italia, Alfa Romeo sta regalando agli appassionati dello storico marchio automobilistico una serie di sorprese di grande impatto. La prima iniziativa, dopo l’evento inaugurale del 4 settembre avvenuto alla presenza di  numerosi personaggi del mondo dello spettacolo presso la boutique milanese di Larusmiani (il brand d’abbigliamento e sartoria più antico di via Monte Napoleone nato nel 1922), consentirà fino al 15 settembre di ammirare la leggendaria GP Tipo 159 “Alfetta”. All’interno della maison, la monoposto campione del mondo 1951 con J.M. Fangio farà bella mostra di sé grazie a una suggestiva installazione, resa ancora più ricca da una rassegna fotografica dell’epoca e una selezionata collezione di merchandising a tema.

Il progetto che unisce Larusmiani e Alfa Romeo nasce dai valori che hanno dato vita a prodotti entrati nell’immaginario collettivo. Alla base di entrambi i marchi la capacità di combinare stile, qualità, eleganza e artigianalità. E se dal 1936 il simbolo del gabbiano (dal latino Larus) identifica ogni capo Larusmiani, allo stesso modo dal 1923 il simbolo del quadrifoglio contraddistingue tutte le vetture Alfa Romeo più performanti.

Altra attività è quella che dal 6 all’8 settembre animerà il Motorhome Alfa Romeo presso Piazzale Cadorna, sempre a Milano. Qui gli appassionati di Esports potranno cimentarsi con il simulatore di Formula 1, oltre ad ammirare l’esibizione di Daniel Bereznay, il nuovo componente dell’Alfa Romeo Racing F1 Esports. E sarà anche esposta la showcar C38 del Team Alfa Romeo Racing.

La celebre casa automobilistica sarà protagonista anche presso il Museo Alfa Romeo di Arese, dove nel weekend si terranno alcuni appuntamenti: la Red Parade in pista, il FlashAutoMob dedicato all’Alfa Romeo Racing, la diretta su maxi schermo del GP d’Italia, l’incontro con il pilota Bruno Giacomelli e la trasmissione di Sky Sport F1 “race Anatomy” in diretta proprio dal Museo.

Infine dal 5 all’8 settembre a Monza, in Largo IV Novembre, il villaggio di #MonzaFuoriGP2019 sarà l’epicentro della passione per l’automobile con sport, musica e intrattenimento. Saranno esposte le potenti versioni Quadrifoglio di Giulia e Stelvio con il loro motore 2.9 V6 Bi-Turbo benzina da 510 CV. L’occasione ideale per effettuare emozionanti test drive a bordo dell’intera gamma Alfa Romeo.