06 settembre 2019 – Una collezione unisex ispirata ai codici chiave di Birkenstock, quella tra l’azienda di calzature tedesca e l’iconico brand newyorkese Proenza Schouler. Arizona e Milano sono i best seller interpretati da Jack McCollough e Lazaro Hernandez che, ispirandosi all’abbigliamento utilitary e alle calzature sportive, interpretano i modelli con chiusure in velcro, sostituendo le tradizionali fibbie di metallo e rifinendoli con impunture industriali a contrasto. Negli iconici bianco e nero, la palette colori include ocra e argento su vitelli lucidi a specchio. “Birkenstock vive dell’innovazione e delle sfide che talenti come Proenza Schouler portano ai nostri prodotti. Raggiungere l’equilibrio tra il rispetto dei nostri principi, i valori chiave e l’offerta di nuove proposte di design è l’obiettivo delle nostre partnership” ha commentato Olvier Reichert, ceo di Birkenstock. Una capsule che ha coinvolto Juergen Teller e Peter Miles come collaboratori creativi. “Siamo felici di collaborare con Birkenstock in quanto da sempre siamo ammiratori e appassionati del brand. Birkenstock e Proenza Schouler condividono un rispetto comune e un’ammirazione per l’artigianalità e il lavoro di precisione che sta dietro ogni prodotto e siamo contenti di celebrare queste importantissime qualità nella nostra collaborazione” concludono McCullough e Hernandez.

Disponibile presso retailer selezionati nel mondo, la collezione sarà in vendita a partire da febbraio 2020.