In questo articolo si parla di:
1 Ottobre 2019

1° ottobre 2019 – Dopo aver annunciato il proprio impegno nel piantare 50 milioni di alberi entro il 2025, Timberland ha lanciato la campagna globale Nature Needs Heroes, che trova forza nell’impegno condiviso con leader globali nel campo della sostenibilità e che invita i consumatori di tutto il mondo a dare il proprio contributo con piccole e semplici azioni per partecipare alla salvaguardia del pianeta. Gli eroi a cui fa riferimento il nome della campagna sono i cosiddetti Change-makers, ovvero persone che sviluppano i loro talenti per fare la differenza, impegnate a costruire un futuro migliore.

Il brand intende dare voce alle loro iniziative su scala internazionale, a partire da una serie di interventi sul verde e opere di rigenerazione urbana che vedranno l’impegno attivo dei consumatori, nel ruolo di “eroi della natura” a favore del cambiamento. È in questo contesto che prende forma il progetto Urban Greening, che atterrerà a Milano – in concomitanza con altre città europee già impegnate sul tema – grazie alla collaborazione con l’hub creativo BASE Milano, un punto di riferimento per l’innovazione, un polo culturale di respiro internazionale dedicato alla città e alla comunità, un incrocio tra arte, imprese, tecnologia e innovazione sociale. L’intesa tra le due realtà è stata immediata, in quanto entrambe condividono gli alti valori etici di rispetto per l’ambiente e sostenibilità. Timberland e BASE Milano sensibilizzeranno e istigheranno i cittadini milanesi, e non solo, a contribuire alla trasformazione verde della propria città, già in forte evoluzione e molto attenta al tema.

A partire dal 16 ottobre il cortile dal fascino post-industriale di BASE Milano verrà così travolto da un’ondata verde: un vero e proprio orto urbano dedicato alla comunità, un nuovo punto di riferimento in città dove poter sentirsi parte di qualcosa di speciale. Iniziative ed interventi sul tema dell’ecologia e della sostenibilità si alterneranno dando vita ad un programma, ricco e coinvolgente, che coprirà inizialmente il mese di ottobre. Tre sabati consecutivi di appuntamenti, talk e workshop che esploreranno questi temi attraverso il punto di vista esperto di heroes, comunità e organizzazioni attive sul tema.

Valorizzando l’attenzione per la natura tanto quanto per il mondo della moda, Timberland continua inoltre il proprio impegno nel creare calzature e abbigliamento eco-consapevole. Protagonisti della campagna sono i modelli della famiglia Courmayeur, tra i quali spicca il classico scarponcino 6-inch, per uomo e donna, disponibile in pelle pieno fiore e nabuk di altissima qualità provenienti da concerie classificate Silver o Gold dal Leather Working Group per le migliori prassi ambientali.

Per avere maggiori informazioni su Nature Need Heroes, visitare l’apposita pagina web.

Disponibile anche la pagina per accedere al calendario completo con tutti gli appuntamenti e iscriversi ai workshop.