In questo articolo si parla di:

07 ottobre 2019 – Il flagship store nel Marais, lo scorso 28 settembre è stato location di presentazione della co-lab tra il leader degli outerwear antipioggia K-Way e il brand emergente Afterhomework. A Parigi, in 21 rue du Temple, è stata raccontata la sinergia tra due storie francesi che si sono ritrovate nella capitale. Da questa collaborazione è nata una capsule collection di sei modelli unisex. Le cinque giacche e il pantalone saranno distribuiti nei 23 concept store di tutto il mondo da Los Angeles a Singapore, da Hong Kong a Montreal passando per Tokyo, fino a tornare nella stessa Parigi . La co-lab farà la sua apparizione anche in due departmenet store: Gallerie Lafayette (Parigi, Shangai) e La Rinascente (Milano).

Nato nel capoluogo francese nel 1965, K-Way è oggi tra i protagonisti dell’abbigliamento outdoor che interpreta le esigenze del contemporaneo attraverso la proposta di modelli funzionali “en cas de pluie”. L’avvicinamento ad Afterhomework, brand creato dall’enfant prodige Pierre Kaczmarek è stato quasi una conseguenza naturale. Nato a Parigi nel 2014, quando il suo fondatore aveva solamente 15 anni, è oggi una realtà indipendente che unisce giovani creativi dopo che, nel 2016, si è unita al progetto la stylist Elena Mottola.