29 Ottobre 2019

29 ottobre 2019 – Salvatore Ferragamo torna nel calendario della Moda Uomo di Milano, portando sulle passerelle la nuova collezione maschile autunno/inverno 2020.

A seguito di stagioni in cui l’uomo e la donna hanno sfilato insieme, in un format co-ed, la maison sceglie di presentare le collezioni all’interno dei rispettivi calendari. Decisione questa che testimonia un programma organico di evoluzione dell’universo Ferragamo, nel quale il menswear riveste un ruolo fondamentale.

“In una fase di grande consolidamento stilistico e identitario per il nostro brand, siamo ripartiti lo scorso giugno da Firenze, da dove è cominciata la nostra storia, per affermare chi siamo, ma oggi tornare a fare parte della fashion week milanese è una scelta più che naturale. Assieme agli altri marchi di riferimento del made in Italy, abbiamo risposto con grande entusiasmo all’invito di Camera Nazionale, per essere uniti anche sul fronte maschile. Siamo felici di fare parte di questo fondamentale appuntamento per la moda mondiale”, afferma Micaela le Divelec Lemmi, chief executive officer.

Paul Andrew, direttore creativo ha aggiunto, “il mio viaggio come direttore creativo di Ferragamo è iniziato a Milano quattro stagioni fa e sono entusiasta di ritornare a sfilare proprio nella capitale italiana della moda, a gennaio, con la collezione menswear autunno/inverno 2020. Ogni nuova stagione rappresenta un debutto e ogni debutto è segnato da una grande energia creativa: penso che la città, con la sua vitalità intellettuale e la vibrante anima internazionale, sia il palcoscenico perfetto”.

Paul Andrew, direttore creativo Ferragamo

Il fashion show è previsto per il prossimo 12 gennaio.