In questo articolo si parla di:
18 Dicembre 2019

18 dicembre 2019 – Frankie Morello inaugura a Milano, in Via Verri 4, la prima boutique monomarca, uno spazio di 280 mq sviluppati sue due piani che si affaccia sul quadrilatero della moda con tre importanti vetrine. Lo store – urbano, artistico, apparentemente incompleto ma definito in ogni dettaglio – è frutto di un progetto che utilizza frammenti di materiali di scarto dalla ristrutturazione dello spazio preesistente, giocando su armoniosi contrasti che vedono convivere il vetro satinato, l’acciaio, il ferro, il cemento e il legno.

Questo ambiente neutro, che a partire da gennaio ospiterà le collezioni SS20 uomo e donna, abbigliamento e accessori, rispecchia appieno la filosofia del brand che esalta il difetto come dettaglio artistico. Uno spazio che mette in contrapposizione il passato e il futuro, che indaga l’anima del marchio con la personale interpretazione di ricerca e modernità di Damir Doma che dalla stagione SS20 ne guida la direzione artistica. Il racconto, fatto di vuoti e sospensioni, di trasparenze e opacità si svela nel contrasto di colori che in modo deciso passano dal bianco al giallo fino al nero, stimolando i valori tattili, visivi ed emozionali.