In questo articolo si parla di:
3 Gennaio 2020

03 gennaio 2020 – “La Carrie, a partire dalla collezione fall/winter 20-21, racconterà in maniera più definita e autentica il percorso dell’azienda. L’iconico bucket travolgerà la kermesse fiorentina di Pitti Uomo, con 21 modelli sviluppati in tre varianti colore del nero, cuoio e rosso”, dichiarano Paola Amatori, amministratore delegato e Francesco Amatori, designer de La Carrie.

Presidiando i mercati di Spagna, Portogallo, Grecia e Germania, La Carrie chiude il 2019 con un fatturato di circa 3,8 milioni di euro consolidando la continua crescita a doppia cifra (+32%). Nel 2018 il brand chiude a 3 milioni di euro, +25% rispetto all’anno precedente chiuso a sua volta al +10%. Dati significativi che determinano il potenziamento del marchio e la strategia di internazionalizzazione che, dal prossimo decennio, subirà una sensibile accelerata verso i mercati di Francia, Benelux, Asia e Russia.