In questo articolo si parla di:

9 gennaio 2020 – La data di sabato 11 gennaio è quella che vedrà l’apertura ufficiale del primo flagship store del brand gender-fluid Collini Milano 1937. Situato in Via Santo Spirito 5, nel cuore del quadrilatero della moda milanese, il nuovo spazio di 110 mq (suddivisi su due piani) fonde il Glamour Rock’n’roll con un’estetica modernista ma stravagante allo stesso tempo. A disposizione dei clienti le Collezioni Donna e Uomo RTW. Presenti anche la linea di pellicce upcycled, tutta la pelletteria e le calzature, così da permettere di abbracciare completamente lo stile unico e individuale della maison.

L’arredamento eclettico e industriale, progettato dal brand art director Biagio Vinella, dona personalità al negozio grazie a pareti brutaliste con mensole in metallo incorporate, sedute in lamina dorata e ganci rossi a forma di mano. Al secondo piano, un ambiente in stile boudoir è impreziosito da un soffice tappeto rosso illuminato da 350 lampadine perfettamente allineate sul soffitto. Qui, le finiture a contrasto e le superfici riflettenti di rimando all’identità gender-fluid distintiva di Collini, creano sorprendenti effetti di luce e ombra.

Le lussuriose sedute in pelle scamosciata aggiungono un tocco sensuale e invitano gli ospiti a lasciarsi avvolgere dal comfort di un’esperienza di shopping intima. La location sarà inoltre uno spazio sperimentale per eventi, dove il direttore creativo e ceo Carmine Rotondaro potrà incontrare i clienti per condividere la sua visione di stile “unminimal”.