22 Gennaio 2020

22 gennaio 2020 – “Le finali NBA sono ricordate per giocatori iconici e performance memorabili, che culminano con la presentazione del Trofeo Larry O’Brien”, afferma Mark Tatum, NBA deputy commissioner e chief operating officer. “La tradizione, il patrimonio e l’identità di Louis Vuitton creano una sinergia naturale con l’NBA e questa collaborazione è un modo speciale e unico per mostrare il nostro trofeo a tutti i fan del mondo”.

Louis Vuitton e la National Basketball Association (NBA) annunciano la loro collaborazione pluriennale e la creazione del primo baule per il Trofeo dell’NBA. La partnership sancisce il primo accordo che il brand francese sigla con una lega sportiva nord-americana. “Louis Vuitton e NBA sono icone e leader nel loro settore, l’unione delle due promette momenti memorabili che daranno vita a ricordi storici insieme”, dichiara Michael Burke, presidente e ceo di Louis Vuitton. “Louis Vuitton è stata a lungo associata ai trofei più ambiti del mondo, con questa collaborazione unica la tradizione continua: la vittoria viaggia davvero in Louis Vuitton”.

Realizzato a mano nello storico laboratorio di Asnières alle porte di Parigi, il baule viene rivestito dell’iconico Monogram decorato con le tradizionali rifiniture in ottone. Il cofanetto rigido su misura ospiterà il trofeo Larry O’Brien con cui verrà premiata, a giugno, la squadra vincitrice del campionato NBA. Come parte della collaborazione, la maison francese creerà un’annuale capsule collection in edizione limitata, i cui dettagli verranno dichiarati prossimamente.

Un annuncio reso noto in vista dell’NBA Paris Game 2020 presentato da beIN SPORTS, che vedrà gli Charlotte Hornets e i Milwaukee Bucks giocare la prima partita di regular-season NBA in Francia il prossimo venerdì 24 gennaio presso l’AccorHotels Arena.