In questo articolo si parla di:
5 Marzo 2020

“Abbiamo voluto attendere il momento più opportuno per il lancio dell’e-commerce Momonì per costruire un’idea di piattaforma non fine a sé stessa, ma che offrisse un look and feel un’atmosfera, proprio come quella che si vive entrando in una delle boutique del marchio. Un modo per avvicinare alla community di Momonì i clienti geograficamente meno vicini agli store, con quasi 60 Paesi raggiunti dal nuovo portale. Con questo importante investimento rafforziamo la nostra identità in chiave multicanale. Il nuovo sito contribuirà inoltre alla crescita della brand awareness, mantenendo l’immagine sofisticata e ricercata che da sempre contraddistinguere il marchio”, spiegano Alessandro Biasotto ceo del gruppo NYKY e Michela Klinz creative director di Momonì.

Il brand continua la sua espansione e lancia il nuovo e-commerce worldwide, momonì.it. Per la realtà che fa capo al gruppo NYKY, viene definita una piattaforma online attiva da fine febbraio. Il nuovo investimento vuole supportare in ottica omnichannel le 15 boutique monomarca, i corner e gli shop-in-shop in department store come Le Bon Marchè, Fenwick e Galeries Lafayette, oltre che la rete dei multibrand.

Sviluppata e concepita in ottica mobile friendly in partnership con Eurostep, l’online sarà attivo in Italia e in altro 50 Paesi tra cui Europa, Stati Uniti, Corea del Sud, Giappone, Russia e aree dell’ex-Urss. Qui saranno disponibili sia proposte di abbigliamento che calzature, borse e accessori. Una sezione specifica è riservata anche alla lingerie, mondo caro al brand womenswear nato nel 2009 con una culotte presentata come un piccolo bijoux.