In questo articolo si parla di:
20 Marzo 2020

“Le notizie apparse nei giorni scorsi sui media non fanno che rafforzare ulteriormente la liquidità della nostra maison garantendone al tempo stesso la piena operatività, e non devono pertanto creare fraintendimenti ingiustificati. L’azienda che ho guidato negli anni con grande impegno e spirito di sacrificio, di fatto inaugurando in certi paesi una proficua stagione di internazionalizzazione dei prodotti italiani del mondo fashion, è in perfetta salute. E mi vedrà impegnato, con tutto me stesso, nei medesimi ruoli strategici e operativi. Sono pronto a scrivere, insieme con tutti i preziosi collaboratori, nuovi importanti capitoli e successi internazionali dopo il traguardo dei 110 anni che festeggiamo nel 2020”, spiega Gimmi Baldinini, presidente e ceo del marchio Baldinini.

Gimmi è il cuore e la mente creativa e strategica del marchio di calzature omonimo. Grazie a un patto societario di governance di lungo corso rimane alla guida operativa a 360 gradi della label che, durante il 2020 festeggerà i 110 anni di attività. Oggi presente in 150 paesi, può vantare un made in Italy internazionale.

Gimmi Baldinini