In questo articolo si parla di:
1 Aprile 2020

Anche Unisa si attiva contro COVID-19. Per questo motivo la fabbrica nella sede centrale di Elda interrompe la produzione delle sue calzature in favore della produzione di mascherine sanitarie. Da oltre due settimane gli operatori di Unisa producono circa 1.200 unità al giorno che vengono poi donate a diverse associazioni e ospedali.

Inoltre, ogni giorno consegnano maschere strutturare per essere modellate e altro materiale per aziende, associazioni e città della zona che stanno supportando.