In questo articolo si parla di:
3 Aprile 2020

La società di Del Vecchio, Luxottica, comunica la decisione di integrare la cassa integrazione per coronavirus dei suoi 12mila dipendenti così da assicurare il 100 per cento degli stipendi.

Un accordo sottoscritto nella mattinata di ieri insieme con i sindacati che prevede un taglio fino al 50% nelle buste paga dei manager e un bonus di 500 euro, versato a chi è impegnato in servizi essenziali. Come contropartita, i lavoratori hanno accettato la riduzione della chiusura da tre a una settimana degli stabilimenti ad agosto.

Leonardo Del Vecchio