In questo articolo si parla di:
22 Aprile 2020

Canada Goose lancia la strategia di impatto sostenibile delineata nel primo rapporto sulla sostenibilità della società. Un’azione che include impegni tangibili a sostegno dei quattro obiettivi di Sviluppo Sostenibili delle Nazioni Unite.

I key point

Riduzione del carbonio.  Emissioni zero di gas serra nette dirette e indirette entro il 2025: l’obiettivo è quello di ridurre di oltre l’80% le emissioni rispetto ai livelli attuali.

Pelliccia rigenerata. Nel 2022 Canada Goose introdurrà la pelliccia rigenerata nella catena di fornitura. È inoltre in previsione nei prossimi mesi, il lancio di un programma di riacquisto di pellicce per i consumatori.

Responsabile Down Standard (RDS). In collaborazione con Textile Echange, nel 2019 la società ha completato l’aduit di conformità di terze parti al 100% delle sue strutture produttive e si impegna a diventare certificato RDS al 100% entro il 2021.

bluesign. L’impegno di raggiungere al 90% dei tessuti di Canada Goose con l’approvazione bluesign per pratiche responsabili e sostenibili entro il 2025, aumentando del 32% l’utilizzo avuto nel 2019.

Plastic free. Inizio dell’eliminazione della plastica monouso nelle strutture di proprietà o controllate da Canda Goose.

“Abbiamo sempre creduto nella costruzione di un business vantaggioso per il nostro team, per le comunità di cui facciamo parte e per il pianeta, per le generazioni a venire” ha affermato Dani Reiss, presidente e ceo di Canada Goose. “Non importa quanto abbiamo fatto negli ultimi 60 anni, dobbiamo fare di più, il mondo non può aspettare. I nostri impegni aggressivi delineati nel nostro primo Rapporto di Sostenibilità sono i passi che stiamo adottando per trasformare il modo in cui facciamo affari e ci assicuriamo di fare tutto il possibile per creare il futuro che vogliamo vedere”, conclude.

Dani Reiss, ceo Canada Goose

Il Rapporto di Sostenibilità 2019 della società segna il primo passo nella misurazione e nella pubblicazione del suo impatto ambientale e sociale a livello globale come la collezione dedicata a Polar Bears International (PBI), il Canada Goose Resource Centres Program e il progetto Atigi.

Il rapporto descrive inoltre le iniziative di sostenibilità orientate ai dipendenti.