In questo articolo si parla di:
9 Giugno 2020

Canada Goose celebra il reopening delle comunità in tutto il mondo collaborando con artisti locali in sei città tra Europa, Nord America e Cina Continentale. Ciascun creativo realizzerà installazioni nei negozi per celebrare il tema Live in The Open. Un simbolo che rappresenta l’intento di Canada Goose: ispirare le persone per consentire loro di connettersi alla natura.

Per onorare le sei città internazionali, il brand metterà a disposizione le vetrine dei suoi store in qualità di spazi espositivi, come fossero tele bianche per mostrare le opere d’arte. Ogni artista è stato selezionato con cura e ciascuno deve essere rappresentante della cultura locale. Le installazioni effettuate live sul posto celebrano la riemersione della società in una nuova normalità. Il programma In Residence sarà un’esperienza dal vivo annuale progettata per supportare gli artisti locali, offrendo loro una piattaforma globale per ispirare e mostrarsi al pubblico.

Inaugurata a Parigi con l’artista locale Daco noto per il suo stile non strutturato il programma si sposterà poi a Milano con l’illustratrice, art director e designer milanese Mila. Prima di trasferirsi a Londra dove l’artista scultore Saroj Patel si occuperà della vetrina di Canada Goose su Regent Street.

Il brand canadese ha una lunga storia di sostegno dell’arte pubblica e della celebrazione degli artisti e della cultura lavorando con creativi di tutto il settore. Dalle passate collezioni BRANTA con James Clar e Diane Burko, a collaborazioni e campagne stagionali in corso, come l’artista italiana Alice Pasquini.