In questo articolo si parla di:
11 Giugno 2020

Mercoledì 10 giugno ha fatto il proprio debutto il canale di Live Stream Shopping di Motivi, realizzato in collaborazione con Radicalbit. La piattaforma entra a far parte del modello di business del brand del Gruppo Miroglio, che negli ultimi mesi ha già messo in campo diverse modalità di assistenza e vendita in remoto tramite social network.

La piattaforma integra un potente strumento per l’analisi dei dati in motion con i servizi di live video streaming di Bambuser. Il risultato è la creazione di un nuovo processo di vendita online, diverso da quanto già presente sul mercato: un’interfaccia e una sinergia diretta tra gli spazi fisici di Motivi, il canale e-commerce motivi.com e le consumatrici a casa. Un flusso end-to-end unico nel suo genere, che parte dai punti vendita di Motivi per coinvolgere le utenti in un’esperienza di realismo virtuale a 360°, immediata e personalizzata, che in ultimo prevede la conclusione dell’acquisto sullo stesso sito web del marchio. Le sessioni di shopping saranno infatti ambientate e condotte all’interno degli store Motivi, dove le venditrici abitualmente impegnate nelle relazioni con le clienti saranno chiamate a presentare e raccontare in video le nuove collezioni e i nuovi prodotti in qualità di streamer specializzate.

Nel corso delle “trasmissioni”, le clienti connesse alla piattaforma potranno chattare in diretta con la professional streamer per chiedere, in tempo reale, consigli di varia natura o dettagli specifici sulle silhouette, sui tessuti e sugli accessori da abbinare, proprio come durante lo shopping in negozio In contemporanea, la smart interaction offerta dalla piattaforma consentirà la vendita istantanea degli articoli presentati grazie a un semplice click sulle relative immagini che scorreranno in fondo allo schermo. I prodotti selezionati dalla cliente appariranno nel carrello personale direttamente collegato all’e-commerce Motivi per finalizzare le successive fasi di acquisto.

Il Live Stream Shopping di Motivi fa dunque leva, ancora una volta, sulla competenza professionale, sul valore umano e sulla capacità di intrattenimento del personale di vendita dei negozi per azzerare le distanze con le consumatrici e offrire una nuova esperienza digi-fashion autentica ed empatica, ricca di contenuti e storytelling in continua evoluzione. La personalizzazione sarà un elemento chiave di questo sistema di vendita all’avanguardia, in cui l’intelligenza artificiale e l’analisi avanzata dei dati permetterà al brand di rivolgersi a milioni di clienti con prodotti mirati, in base ai gusti specifici, e con un programma CRM di massima efficacia.

“Siamo orgogliosi di annunciare questa operazione straordinaria che parla di progresso tecnologico, di amplificazione della brand loyalty e di vicinanza alle nostre clienti”, ha dichiarato Furio Visentin, brand director di Motivi. “Questa piattaforma rappresenta un vero e proprio canale aggiuntivo di vendita, complementare agli altri touchpoint del marchio ma ancora più potente per il numero di negozi coinvolti e per il numero di persone che potremo raggiungere. Come azienda e come brand oggi scegliamo di investire nello stile, nell’innovazione e nell’intrattenimento per allineare la nostra strategia omnichannel a un pubblico estremamente evoluto che ricerca esperienze sempre più dinamiche, immediate e coinvolgenti”.

Gli hanno fatto eco le parole di Massimo Minetola, head of international business development di Radicalbit: “Con Motivi lanciamo GoLive, l’unica piattaforma che unisce il Live Stream Shopping ai real-time analytics e all’intelligenza artificiale. La nostra tecnologia permette di abbinare i processi di vendita alla potenza innovativa di analisi e predizioni in tempo reale. È una nuova frontiera dello shopping digitale ma soprattutto una soluzione di grande impatto strutturale che consente alle aziende di capitalizzare i canali già esistenti collegandoli tra loro in una brand experience assolutamente rivoluzionaria”.