In questo articolo si parla di:
25 Giugno 2020

ASH riduce il proprio impatto lungo tutte le catene di approvvigionamento e per la prossima stagione invernale 20-21 annuncia i next step del percorso di sostenibilità con il lancio di RE/ASH.

La prima collezione di calzature eco-friendly che si prefigge l’obiettivo di rendere i consumatori più consapevoli con l’acquisto di prodotti eticamente sostenibili. Tre i modelli realizzati con materiali green ed ecologici come pelle riciclata, poliestere riciclato, polietilene, amido di mais, pelle metal-free e pelle chrome-free. Molte di queste materie prime sono state testate o certificate indipendentemente da organismi internazionali tra cui GRS (Global Recycling Standard) LWG (Leather Working Group) e OEKO-TEX.

“Da ASH cerchiamo sempre di creare prodotti migliori in linea con i nostri valori e con i nostri clienti. Questa collezione rappresenta un passo nella giusta direzione e fa parte del nostro costante impegno nei confronti della sostenibilità”, afferma Patrick Ithier, co-founder e creative director.

I modelli focus sono Army Bis, combat boots waterproof con stampa mimetica realizzati in pelle riciclata. Moby Studs è la sneakers con plateau bianco e borchie in pelle riciclata e metal-free. Spider Studs è la proposta unisex di sneaker bassa caratterizzata da una stampa pitone in pelle riciclata e chrome-free.

Il logo ASH è declinato in verde e il packaging è al 100% in carta riciclata.