In questo articolo si parla di:
2 Luglio 2020

Un video progetto lanciato in concomitanza del lockdown da Ricagno, il nuovo brand di scarpe made in Italy firmato dall’argentina Fabiana Ricagno, founder e creative director. Diario corale per immagini tutto al femminile, vuole essere un tributo alle donne e ha lo scopo di dar voce a una serie di talent che appartengono a diversi mondi, quello della moda, del cinema, della danza e della creatività.

Maria Vittoria Cusumano (imprenditrice e influencer based in NY), Alessandra Valenti (ballerina e coreografa), Fabiana Ricagno, Elisabetta Pellini (attrice), Giulia Masla (fondatrice e ceo di GM/PR), Cinzia Malvini (giornalista di moda e conduttrice tv), Paola Saltari (copy e content editor Vanity Fair), Beatrice Rossaro (press office manager CNMI) e Giorgia Lucini (beauty influencer) si raccontano tra passato e presente, aprendo una porta sui loro personali universi creativi e provando a immaginare l’immediato futuro.

Italians with an accent #proudlymadeinitaly racconta con orgoglio la creatività declinata al femminile e le ragioni per cui un marchio nato in Sudamerica ha fortemente voluto essere prodotto in Italia. Il progetto è stato lanciato sulla piattaforma digitale di Ricagno all’inizio dello scorso aprile e si è concluso la scorsa settimana.

Procedendo a ritroso si trovano # e i sentimenti che hanno caratterizzato il lockdown. #andràtuttobene, #staysafe, #stayathome, #staystrong, #staypositive, i charity e i gesti di solidarietà, il piacere di ritrovarsi/del tempo ritrovato e la malinconia di una quotidianità persa ma ogni storia vuole veicolare soprattutto un messaggio positivo con l’augurio che proprio attraverso la creatività si possa ripartire.