In questo articolo si parla di:
9 Settembre 2020

Annunciata la nomina di Kim Jones a direttore artistico delle collezioni di alta moda, prêt-à-porter e pellicce donne per la maison Fendi.

“Vorrei ringraziare profondamente Arnault, Pietro Beccari, Serge Brunschwig e Silvia Venturini Fendi per questa incredibile opportunità. Lavorare in due case così prestigiose è un vero onore”, afferma Kim Jones.

Si unirà a Silvia Venturini Fendi – terza generazione dell’omonima famiglia – che continuerà a realizzare le collezioni di accessori e abbigliamento uomo. Inoltre, Jones manterrà allo stesso tempo il ruolo di direttore artistico di Dior Men.

“Kim Jones è un grande talento che ha dimostrato di adattarsi ai codici e al patrimonio del gruppo LVMH rivisitandoli con modernità e audacia. In Fendi la sua visione e passione contribuiranno fortemente al successo delle collezioni femminili”, dichiara Bernard Arnault.

Serge Brunschwig, presidente e ceo di Fendi, afferma: “Sono entusiasta di dare il benvenuto a Kim Jones in Fendi. Kim è uno dei designer più talentuosi e rilevanti di oggi. Con Silvia Venturini Fendi, che ha virtuosamente portato avanti l’eredità di Fendi e Karl Lagerfeld, Kim porterà il suo punto di vista contemporaneo unico nel mondo di Fendi”.