In questo articolo si parla di:
16 Novembre 2020

Il brand canadese nato nel 1957 e il designer coreano noto per i propri canoni estetici “street tailoring” si riuniscono per dar vita a una seconda collaborazione, reinventando tre degli stili iconici appartenenti alla tradizione di Canada Goose. Per la prima volta, la ricercata collezione lanciata nell’autunno 2019 è disponibile in due nuove colorazioni: white e navy, che vanno ad affiancare quella originale nera.

Il Resolute Parka è conosciuto come il parka “industrial” del Nord, indossato dai lavoratori degli osservatori del Nord artico; l’Expedition Parka è il cappotto originale ideato per le situazioni meteorologiche estreme, sviluppato per gli scienziati che lavorano presso la stazione McMurdo in Antartide; mentre lo Snow Mantra Parka è rinomato per essere il cappotto più caldo sulla terra.

 

I capi, unicamente unisex, sono stati tutti progettati per fondere tradizione e innovazione, trascendendo la prevedibilità. juun.j ha ripensato i capi con un design fuori dagli schemi e con delle proporzioni esagerate. Ogni cappotto è dotato di una propria peculiarità: come l’approccio a strati 3-in-1 per il Resolute, un cappuccio interno e uno esterno per l’Expedition e una protezione del collo foderata in pile per lo Snow Mantra.

La collezione è disponibile dallo scorso 11 novembre su canadagoose.com e presso gli store Canada Goose e juun.j, oltre che presso alcuni partner di tutto il mondo tra cui Luisa Via Roma, The Corner Berlin, Browns, L’Eclaireur, Vitkac, CNTRBND, SSENSE e Gr8.