In questo articolo si parla di:
22 Dicembre 2020

Gucci e The North Face celebrano l’esplorazione.

Una collaborazione che il direttore creativo della maison, Alessandro Michele, ha pensato di comunicare con una campagna realizzata da Daniel Shea e ambientata sulle Alpi.

La collezione per uomo e donna include capi di abbigliamento, accessori, valigeria e calzature oltre a proposte legate al mondo outdoor di The North Face, come tende da campeggio e sacchi a pelo.

La collabo vuole riflettere l’impegno di entrambi i brand a favore dell’ecosostenibilità. Infatti per gli articoli da viaggio è stato utilizzato Econyol, un tessuto rigenerato proveniente da materiali rigenerati che può essere riciclato e ricostituito. Così la tavola cromatica si ispira agli Anni ’70 ed è tratta dall’archivio di The North Face: nella collezione sono stati parzialmente inseriti tessuti d’archivio, conferendo loro una nuova vita.

Il packaging degli articoli è realizzato in rosa con il logo The North Face x Gucci. Porta abiti, scatole e sacchetti sono frutto di scelte strategiche volte a ridurre l’impatto ambientale in ogni fase della loro produzione. Carta e cartone provengono da foreste gestite in modo sostenibile; la carta è non patinata e riciclabile al 100%. Le scatole sono dotate di maniglie, il che evita l’uso di borse shopping, mentre gli articoli più voluminosi sono imballati in borse shopping e custodie in cotone.

A cominciare dalla Cina, la collezione sarà distribuita in negozi dal design distintivo e Gucci Pin temporanei, dove i vivaci motivi floreali decoreranno gli spazi. Una sezione limitata di articoli The North Face x Gucci sarà inoltre disponibile su gucci.com, con alcune esclusive online.

 

Credits: (Direttore creativo: Alessandro Michele – Art director: Christopher Simmonds – Fotografia e regia: Daniel Shea)