In questo articolo si parla di:
7 Gennaio 2021

“Walk in the Park” è la novità della maison francese Louis Vuitton che annuncia una serie di eventi di moda maschile che si svolgeranno a Parigi il prossimo gennaio 2021 (dall’8 al 31).

Una serie di esperienze pubbliche, fisiche e digitali ampliano i concetti e le icone concepite dal direttore artistico delle collezioni uomo Virgil Abloh per la maison, oltre a essere un’espressione della reciproca connettività che esiste tra il designer e la sua comunità.

Un racconto, quello pensato dalla griffe, che vuole invitare i visitatori a conoscere le iconiche sneaker e gli accessori dalle collezioni maschili della pe ’19 a quella del ’21. Il tutto nella residenza temporanea in Rue du Pont Neuf che permetterà di ottenere riedizioni e nuove versioni in limited edition di sneakers, gioielli e occhiali da sole.

Lo spazio temporaneo presenta una “Hall of Fame” dedicato alle cinque edizioni più rare ed esclusive sneaker LV Trainer proposte per la primavera-estate 2019 nonché una più ampia retrospettiva del modello LV Trainer attraverso le stagioni. Dall’8 al 15 gennaio sarà disponibile per l’acquisto l’ultimo modello LV Trainer Upcycling della collezione pe ’21 in cinque nuovi colori incluso un esclusivo colorway Paris prodotto per un totale di 95 paia.

Fedeli all’ideologia dell’upcycling, le nuove edizioni create per lo spazio temporaneo di Parigi sono realizzate interamente con materiale LV Trainer riciclato.

Icone nel vocabolario di Virgil Abloh per Louis Vuitton, le catene a maglia cubana e gli occhiali da sole 1.1 Millionaires reinterpretati in ogni collezione, vengono esposti e messi in vendita come parte dello spazio temporaneo. Così solamente per esposizione, dodici pezzi unici sono esibiti sui numeri di un’installazione a forme di orologio che evoca il tema centrale del tempo della sfilata autunno-inverno 2020.