Ratti e Mantero vogliono tutelare la filiera.

Si è concluso l’accordo che prevede l’ingresso delle due storiche aziende tessili di Como nel capitale di Foto Azzurra, azienda che dal 1989 opera nella realizzazione (composizione, fotocomposizione e fotoincisione) dei supporti per la stampa serigrafica applicata ai tessuti. Un ingresso che testimonia l’importanza del coinvolgimento dell’intera filiera per la ripartenza.

L’accordo non esclusivo ma aperto anche ad altre realtà interessate, porterà a una maggiore solidità di Foto Azzurra che continuerà a proporre al mercato i propri servizi in un’ottica di continuo aggiornamento ed evoluzione tecnologica.

“Siamo convinti – spiega Sergio Tamborini ad del Gruppo Rattiche proprio in questo periodo ci sia bisogno di passare dalle parole ai fatti, mettendo in campo azioni e progetti concreti che salvaguardino l’operatività della filiera e siano da incentivo verso operazioni analoghe da parte di altri attori”.

Per Franco Mantero, ad di Mantero Seta, “La stampa a quadro ha caratterizzato la storia della Mantero e della Ratti e grazie a questa straordinaria tecnica le due aziende hanno saputo valorizzare la seta di Como. Senza fotoincisione non c’è stampa a quadro e senza stampa a quadro il distretto tessile comasco non sarebbe lo stesso”.

Per Ivan Imperial, ad di Foto Azzurra, “Grazie a questa sinergia, unendo le reciproche professionalità potremo dare un fattivo contributo al mantenimento e allo sviluppo della stampa tradizionale, fiore all’occhiello del comparto Comasco”.