In questo articolo si parla di:

Fa il proprio debutto nella collezione primavera estate di MET Jeans il progetto MET ORGANIC, una capsule collection denim realizzata in cotone organico, coltivato e lavorato con metodi a basso impatto ambientale. I terreni di cultura sono soggetti a rotazione in modo da non sfruttarli intensivamente permettendo così il mantenimento delle sostanze nutrienti.

I concetti di sostenibilità della linea sono racchiusi all’interno di uno speciale cartellino, prodotto interamente con carta biodegradabile e contenente al suo interno alcuni semi non OGM. L’idea di MET Jeans è proprio quella di utilizzarli per coinvolgere la clientela in una brand experience ecologica. Quando ha svolto il suo compito, invece di essere gettato nel cestino come solitamente avviene, basterà piantare il cartellino in un vaso e in poche settimane nasceranno i primi germogli che, crescendo e sbocciando, contribuiranno attivamente alla rigenerazione della natura.

Disponibili in svariate vestibilità, come lo skinny e il slim fit, i capi in denim presentano una cura del design che esalta la sensualità e femminilità di ogni donna.