In questo articolo si parla di:

Giglio.com ufficializza di aver ricevuto dalla Borsa Italiana il provvedimento di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie su AIM Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana. La data di inizio delle negoziazioni è fissata per venerdì 23 luglio 2021.

“Siamo entusiasti di aver raggiunto questo risultato che rappresenta un passo fondamentale nella storia di crescita della nostra azienda. Siamo inoltre orgogliosi di accogliere nel nostro capitale investitori di primario standing che hanno compreso appieno il nostro modello di business innovativo, la nostra tecnologia proprietaria e il nostro DNA mediterraneo che da sempre ci contraddistingue” – commenta Giuseppe Giglio, presidente e amministratore delegato di Giglio.com (nella foto a destra).

L’ammissione alle negoziazioni su AIM Italia è avvenuta a seguito del perfezionamento di un’offerta interamente in sottoscrizione che ha visto il collocamento di n. 2.200.000 azioni di nuova emissione rivenienti da un aumento di capitale a servizio della quotazione, per un ammontare complessivo pari a 10,56 milioni di euro.

Il prezzo di collocamento delle azioni ordinarie è stato fissato in € 4,8 per azione; sulla base di cui è prevista una capitalizzazione post aumento di capitale pari a € 58,56 milioni. Il flottante è pari al 18,03% del capitale sociale della Società.

A esito del collocamento il capitale sociale di Giglio.com sarà composto da n. 12.200.000 azioni ordinarie.