In questo articolo si parla di:

Da sabato 11 a lunedì 13 settembre DaTE si svolgerà in presenza a Firenze presso la Stazione Leopolda. Il salone internazionale dedicato all’eyewear sta preparando la sua nona edizione dopo quella del 2020, unico evento del settore realizzato in presenza.

“Una nuova sfida ci attende nel 2021 – spiega Giovanni Vitaloni, presidente di DaTE – il nostro intento è quello di dare un forte segnale al settore chiamando a raccolta tutte le realtà di un segmento del mercato che, per la capacità di innovazione, ha in sé la capacità di costruire il futuro. Chi fa ricerca, sperimentazione e innovazione – aggiunge – troverà un evento su misura, una vetrina imprescindibile per business e per far ‘sfilare’ idee e proposte che parlano di cambiamento, quel cambiamento di cui c’è bisogno, dopo la cesura rappresentata dalla pandemia. Abbiamo bisogno di tutta la forza e la determinazione che il nostro settore ha espresso in questo lunghissimo anno di complessità. Solo insieme a espositori, buyer, ottici e tutto l’eyewear siamo in grado di muovere il mercato ed essere il motore della crescita dei prossimi anni”, conclude.