In questo articolo si parla di:

Sarà disponibile dall’11 settembre, presso i rivenditori Vault by Vans, la collezione nata dalla collaborazione con Aries. Marchio, quest’ultimo, che celebra le sottoculture, lo streetwear femminile e la creatività moderna, capace di coniugare narrazione grafica contemporanea, tocco vintage americano e nostalgici must-have sportivi.

Nel corso dei suoi studi nel campo della moda presso il celebre Central Saint Martins, Sofia Prantera, nata in Italia, ha scoperto la passione per la cultura rave e le altre comunità che si rifiutavano di obbedire alle regole della moda tradizionale a favore della propria espressione creativa. È questa l’ispirazione alla base di Aries, che Sofia ha lanciato nel 2010 come follow-up dei suoi primi marchi, Holmes e Silas.

“Quando lavoravamo allo Slam City Skates c’era questo poster vintage che diceva “personalizza le tue Vans”: con esso sembrava possibile combinare le varie stampe per ogni parte della scarpa. Desideravamo che la collaborazione seguisse questa formula basata sulla casualità; gli stessi colori non corrispondono alla perfezione, come se fossero parte di diversi materiali; grafica e loghi sono incoerenti; sulle suole appaiono storie apocalittiche del tutto casuali, mentre le frasi “go your own way” e “Art Trip” rafforzano il messaggio di individualità e infrazione delle regole condiviso da entrambi i marchi”, ha dichiarato Sofia Prantera.

La collezione è composta da sei scarpe e tre capi di abbigliamento selezionati e punta sull’effetto “Deadstock”: capi e calzature del passato, nuovi di zecca, ma mai indossati.

Il fiore all’occhiello è rappresentato dalla OG Authentic LX, il primo modello Vans, in due vivaci tonalità. La versione Weed Muted è caratterizzata da un motivo multicolore ispirato alla foglia di marijuana sulla tomaia, con lacci a strisce rosa, nere e gialle, una fascia con marchio Aries in stile tipografico, blocchi di colore giallo sulla suola vulcanizzata e testo in stile art nouveau sui lati.

Il modello Tiger Muted è caratterizzato da una fascia tigrata nera integrale sulla tomaia a effetto tie-dye e sul lato bianco, blocchi di colore giallo sulla suola, lacci a strisce bianche, nere e gialle e una fascia arancione con marchio Aries in stile tipografico. La fascia fucsia sul tallone e il logo Off The Wall color foglia di tè sul tallone aggiungono un tocco di vivacità, mentre il marchio Aries appare sulla fascia in caratteri discreti.

La collezione include anche le OG Sk8-Mid LX in versioni più chiare delle tonalità Weed e Tiger, le Era LX e le OG Chukka LX in Tye Dye, caratterizzata dalla grafica tigrata di Aries sulla fascia laterale.

I capi d’abbigliamento includono la felpa con cappuccio Vault by Vans x Aries Art Trip, caratterizzata da una croce tipografica arancione e gialla ispirata agli Anni ’80 sul retro, con un ibrido del logo Vans posizionato sul petto, tra le colonne e il tetto caratteristici del marchio Aries. I nuovi cordoncini completano il look. Anche la t-shirt a maniche corte a effetto tie-dye multicolore riporta il logo della collaborazione sul petto, con un’ampia iterazione rovesciata sul retro. Il berretto in maglia jacquard riporta i loghi Vans e Aries ingranditi, rovesciando il logo Vans per richiamare la tendenza ad “andare controcorrente”. Tutti i modelli sono serigrafati e prodotti in USA o in Italia.