“Sono particolarmente orgogliosa che gli impegni iniziati da mio nonno e fondatore del brand, René Lacoste, siano perpetuati e intensificati con la Fondazione, che ha nuove ambizioni di supportare ancor più i giovani e le comunità. La trasmissione di valori era molto cara a mio nonno, ed è per questo che lavoriamo ogni giorno con la Fondazione, in collaborazione con le nostre associazioni partner”, commenta Beryl Lacoste Hamilton, presidente della Fondazione Lacoste.

Fondazione Lacoste, in collaborazione con 50 associazioni partner in 22 Paesi, aiuta i ragazzi provenienti da un background di svantaggio o con disabilità, trasmettendo i valori dello sport. Quest’anno celebra 15 anni di impegno rivolto ai giovani, periodo in cui ha aiutato oltre 100.000 persone con 200 progetti di sport ed educazione, supportando la loro integrazione sociale e professionale.

“La pratica dello sport è una leva importante per gli istituti di Apprentis d’Auteuil per permettere ai giovani di riprendere fiducia in sé e tornare a imparare. Da 15 anni la Fondazione Lacoste, offrendo ai giovani accesso al tennis, ha contribuito al loro successo e al successo delle nostre azioni per combattere l’abbandono scolastico”, afferma Nicolas Truelle, managing director dell’associazione Apprentis d’Auteuil.

Per incrementare queste azioni, il brand ha contribuito a migliorare le condizioni di vita delle comunità vicine ai fornitori dell’azienda attraverso progetti educativi, di protezione ambientale e salute. La base su cui questa iniziativa si poggia deriva dal desiderio di donare una qualità della vita più elevata attraverso l’acquisizione di nuovi know-how o sviluppo socio-economico locale.

Obiettivo della Fondazione è incrementare il proprio impegno aggiungendo a quelli già esistenti altri 15 Paesi, supportando 50 progetti comunitari e altri 100 per i giovani entro il 2025.

Tutti gli impegni di Lacoste rientrano nell’approccio CRS, svelato nel 2021, “Durable Elegance“.

“La Fondazione Lacoste è parte integrante dei nostri impegni CSR retti dall’approccio globale Durable Elegance. L’eleganza ha un significato particolare per Lacoste e si spinge ben oltre un abbigliamento chic. È un modo di agire con rispetto e umiltà. È poggiando su questi valori che ci siamo impegnati, con la Fondazione, a rendere una realtà le pari opportunità”, commenta Catherine Spindler, chief brand officer di Lacoste e membro del consiglio di amministrazione della Fondazione Lacoste.