In questo articolo si parla di:

Triumph e Istituto Marangoni avviano la partnership per un progetto dedicato ad Amourette, reggiseno iconico e best seller del brand. Questa sinergia rappresenta la voglia del marchio di lingerie di coinvolgere e supportare i talenti emergenti.

L’iniziativa prevede l’ideazione di una vetrina dedicata al prodotto in questione, reinterpretato secondo la loro personale visione, e per l’occasione è stato coinvolto un team tutto al femminile del corso di Fashion Styling & Visual Merchandising: Claudia Grillo, Camilla Ruggiero, Sara Maculan e Mariam Abuladze.

La proposta finale sarà live nei negozi del marchio di Via Dante e Via Wagner a Milano dal 13 ottobre.

Progetto della vetrina per gli store milanesi di Triumph

La collaborazione con Istituto Marangoni e i suoi talenti altamente qualificati ci ha permesso di esplorare nuovi modi di comunicare un capo ormai divenuto iconico per le donne che continuano a sceglierlo e riscoprirlo. Il mercato della lingerie è in continua evoluzione e da sempre siamo in prima linea per quanto riguarda design e sviluppo. Lavorare con nuovi talenti ci permette di innovare anche nell’approccio alla comunicazione”, afferma Nicola Tacchi, global head of marketing di Triumph e Sloggi.

Dalla sua nascita, nel 1935, l’obiettivo dell’Istituto è sempre stato supportare i giovani nella formazione a livello internazionale per renderli i protagonisti del mondo della moda e del design.

Questa sinergia nasce all’interno di I’M Corporate Lab che si prefigge di sviluppare veri e propri progetti di consulenza alle aziende per la loro realizzazione concreta. La partnership con Triumph offre ai nostri Alumni un’esperienza unica accanto a uno dei principali marchi di lingerie al mondo. Avere l’occasione di applicare la loro creatività e visione artistica a un brand e prodotto così iconici è una grande opportunità, per continuare a raccontarne l’eredità ma con uno sguardo e appeal creativi per le generazioni future”, commenta Stefania Valenti, managing director di Istituto Marangoni.