In questo articolo si parla di:

The Woolmark Company e Levi’s collaborano per il lancio del nuovo Torsten Quilted Boot in cui performance e sostenibilità sono i principi base.

Per la collezione è stata scelta la lana merino australiana, certificata Woolmark, una fibra 100% naturale, rinnovabile, biodegradabile, riciclabile e durevole nel tempo.

“Siamo entusiasti di poter collaborare con The Woolmark Company utilizzando uno dei materiali più funzionali in natura, la lana Merino. Le alte perfomance e l’aspetto sostenibile garantiscono la perfetta combinazione per affrontare al meglio la stagione invernale”, afferma Lee Anderson, merch footwear di Levi’s.

Uno stivale adatto per la città e ma anche per l’outdoor, grazie alla trama utility – dai colori autunnali – e alla sua robusta struttura che assicura prestazioni, protezione e comfort. La tomaia è in pelle certificata da Leather Working Group e abbinata a un upper in eco-cordura, realizzata con risorse di scarto recuperate.

Inoltre, la suola a effetto carroarmato, è progettata per il 20% da materiale riciclato, per sottolineare ulteriormente il suo animo green.

“The Woolmark Company coglie questa occasione speciale per sottolineare ancora una volta le proprietà esclusive, la versatilità e la natura sostenibile della lana merino, tenendo fede alla propria missione di informare e promuovere la consapevolezza della lana come fibra naturale e riciclabile. Una fibra che oggi è sempre più protagonista anche nel mondo dei giovani attenti non solo alle performance urbane ma anche all’utilizzo di materiali durevoli e rispettosi dell’ambiente”, dichiara Francesco Magri, regional manager europe, c&e di The Woolmark Company.