In questo articolo si parla di:

A Saint Moritz, Drumohr annuncia una significativa relocation del proprio flagship. In via Serlas 35, lo spazio inaugurato lo scorso 5 dicembre, è più che raddoppiato rispetto alla precedente boutique. I monomarca quindi, con quest’opening, sono in totale cinque sul territorio nazionale e includono Milano, Torino, Alassio e Forte dei Marmi. Ai quali si aggiungono i corner branded nei principali department store che contano più di 420 canali multibrand tra Italia ed estero.

Il brand made in Italy consolida così una strategia che permette di chiudere il 2021 con un aumento del 50% del fatturato rispetto al 2020 e con un turnover di 10/11 milioni di euro. Un anno che può essere definito quasi da record battendo del 12% anche quello 2019, pre-pandemia.
E altrettanto positive sono le previsioni sul 2022 considerato che la campagna vendita per la prossima estate ha già superato del 58% quella 2020 facendo sperare in una chiusura di anno in crescita di un ulteriore 20/25%.