In questo articolo si parla di:

MIDO, la manifestazione internazionale dell’eyewear, ha deciso di rimandare il suo appuntamento – previsto dal 12 al 14 febbraio – in primavera, dal 30 aprile al 2 maggio.

Un ritorno alle origini in quanto inizialmente la fiera si teneva proprio nel mese di maggio.

La motivazione di questo rinvio è sempre la stessa: garantire maggiore sicurezza e migliori opportunità per espositori e visitatori (con la speranza che gli spostamenti tornino più agevoli).

Oggi ci sembra piuttosto evidente che un evento fieristico internazionale realizzato a febbraio potrebbe mettere a rischio la partecipazione di una parte di espositori e visitatori. Vogliamo dare voce alle esigenze delle aziende e confermare MIDO manifestazione clou dell’anno, in un 2022 che sta già dando segnali significativi di ripresa per l’occhialeria in tutto il mondo”, dichiara Giovanni Vitaloni, presidente di MIDO